MENU

Area Professionisti

Benvenuto nell’area professionisti all’interno della quale è possibile scaricare modelli, schede, documenti e moduli inerenti al mondo della donazione di organi e tessuti.

  • Modulo Donatore solo cornee Download
    Modulo Donatore multitessuto Download
    Modulo Donatore DBD organi e tessuti Download
    Modulo Donatore DBD + flusso operativo Download
    Modulo Donatore DCD M2 e M4 Download
    Modulo Donatore DCD M3 Download
    Documenti Fasi donazione e prelievo cornee Download
    Documenti Istruzione tecnica per il prelievo delle cornee Download
    Documenti Guida alla raccolta anamnestica Download
  • Richiesta preiscrizione Download
  • BANCA CORNEE

    Modulo Richiesta iscrizione in lista Download
    Modulo Richiesta tessuto corneo – sclerale Download
    Modulo Modulo programmazione interventi Download
    Modulo Modulo accompagnamento tessuto Download
    Modulo Segnalazione dell’avvenuto trapianto Download
    Modulo Segnalazione insuccesso trapianto Download
    Modulo Segnalazione evento avverso Download
    Modulo Follow up a 8 giorni Download
    Modulo Follow up a 30 giorni Download
    Modulo Follow up a 6 mesi Download
    Modulo Follow up a 24 mesi Download
    Modulo Foglio di trasporto tessuti oculari Download
    Scheda Criteri di idoneità tessuti oculari Download
    Scheda Tabella valutazione menomazioni Download

    BANCA CUTE

    Modulo Richiesta tessuto tegumentario alloplastico Download
    Modulo Istruzione utilizzo tessuto glicerolato Download
    Modulo Istruzione utilizzo tessuto crioconservato Download
    Modulo Restituzione tessuto tegumentario Download
    Modulo Segnalazione di reazione avversa o di evento avverso Download

    BANCA MEMBRANE AMNIOTICHE

    Modulo Richiesta membrana amniotica Download
    Modulo Trapianto membrana amniotica Download
    Modulo Follow up 1 mese membrana amniotica Download

    BANCA TESSUTI MUSCOLO SCHELETRICI

    Scheda 1 Istruzione conservazione ed utilizzo TMS congelato Download
    Scheda 2 Istruzione per l’utilizzo di TMS liofilizzato Download
    Scheda 3 Istruzione conservazione ed utilizzo TMS morcellizato Download
    Scheda 5 Note informative ad uso del chirurgo per consenso Download
    Scheda 7 Segnalazione di reazione o evento avverso Download
    Scheda 8 Richiesta segmento muscoloso scheletrico Download
    Scheda 9 Tariffario epifisi femorale da donatore vivente Download
    Scheda 10 Tariffario tessuti muscoloscheletrici da donatore cadavere Download
    Modulo Autorizzazione alla conservazione di tessuto autologo Download
    Modulo Consenso informato al trattamento dei dati Download
    Scheda Informativa privacy Download

    BANCA PARATIROIDI

    Modello 22 Comunicazione trapianto tessuto revisione 0 Download
    Modello 21 Richiesta di tessuto paratiroideo per trapianto autologo revisione 1 Download
    Modello 18
    Verbale prelievo revisione 0 Download
    Modello 18 Test infettivi donatori paratiroidi revisione 0 Download
    Modello 16 Autorizzazione conservazione revisione 1 Download

    BANCA VASI E VALVOLE

    Verbale Prelievo cuore Download
    Verbale Prelievo vasi Download
    Verbale Richiesta tessuti Download
    Verbale Dichiarazione di avvenuto utilizzo Download
  • Il trapianto di cellule staminali emopoietiche (CSE) costituisce una procedura terapeutica di largo impiego in grado di assicurare la guarigione di numerose patologie onco-ematologiche altrimenti considerate incurabili con i convenzionali trattamenti radio-chemioterapici.
    Nel caso del trapianto allogenico, poiché un donatore compatibile per HLA può teoricamente essere individuato nell’ambito familiare soltanto per il 20-25% dei pazienti candidati al trapianto, è necessario ricorrere ad un donatore volontario (DV) per poter estendere la procedura del trapianto di CSE ad un numero maggiore di pazienti. A questo proposito sono nati, agli inizi degli anni ’80, i primi registri di DV di CSE.
    Fino a pochi anni fa l’unica fonte di cellule staminali emopoietiche CSE era costituita dal sangue midollare prelevato dalle creste iliache. Successivamente sono state introdotte nell’uso clinico le cellule staminali emopoietiche CSE prelevate dal sangue periferico, ottenute in aferesi dopo stimolazione mediante fattore di crescita, e le CSE contenute nel sangue di cordone ombelicale (placentare).

    IL REGISTRO DEI DONATORI VOLONTARI DI CSE DEL PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

    Il primo Registro dei donatori volontari di cellule staminali emopoietiche CSE è nato in Inghilterra nel 1974. Successivamente sono nati numerosi altri Registri, tra cui quello americano (NMDP) che annovera a tutt’oggi il maggior numero di donatori e, negli anni 1989-90, il Registro Italiano (IBMDR). Tutti i registri fanno capo al Bone Marrow Donors Worldwide (BMDW).
    In Piemonte l’attività di reclutamento dei donatori volontari di CSE è iniziata nel 1990, e per diversi anni è stata centralizzata presso il Servizio di Immunologia dei Trapianti di Torino, Centro Regionale Trapianti (CRT). Nel corso degli anni, sono stati costituiti altri Centri Donatori (CD), siti presso i Servizi Trasfusionali degli ospedali regionali.
    L’impegno e la determinazione del personale dei Centri Donatori nel perseguire questo progetto e il sostegno costante dell’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) e dell’Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte hanno permesso il progressivo incremento numerico del Registro, i cui dati genetici sono aggiornati e controllati per quel che riguarda la qualità grazie a progetti finalizzati annuali e controlli di qualità trimestrali, organizzati istituzionalmente da parte del Centro Regionale Trapianti CRT a favore dei Centri Donatori.

    I CENTRI TRAPIANTO

    In Piemonte l’attività di utilizzo delle Cellule Staminali Emopoietiche (CSE) è attiva a diversi livelli.
    Negli Ospedali di Alessandria, Candiolo, Cuneo, Novara, Orbassano, Torino Azienda Ospedaliero Universitaria AOU Città della Salute e della Scienza), che aderiscono al Gruppo Italiano di Trapianto di Midollo Osseo (GITMO), sono attivi programmi di prelievo, crioconservazione, manipolazione ed utilizzo di CSE.

    -> AREA RISERVATA AI CTCSE

    -> ACCORDO AOU – DKMS

     

Dove trovarci

Il CRT ha sede in Via Santena 19 - 10126 Torino presso la Struttura Complessa Immunogenetica e Biologia dei Trapianti Universitaria dell' Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino.

Contattaci

    Skip to content